ACAF - Associazione Catanese Amatori Fotografia

 
  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
ACAF Forum
Benvenuto/a, Ospite
Prego Accedi o Registrati.    Password dimenticata?
Re:"chiudi i neri" o "non chiudi i neri"? (1 in linea) (1) Visitatore
Vai a fine pagina Rispondi al messaggio Preferiti: 0
Discussione: Re:"chiudi i neri" o "non chiudi i neri"?
#6931
alb.o (Utente)
utente gold
Messaggi: 359
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Ubicazione: Catania Compleanno: 1973-03-08
"chiudi i neri" o "non chiudi i neri"? 9 Anni, 5 Mesi fa Karma: 2  
...ed ecco che ci risiamo! Il mio Federico si è stranamente addormentato prima di me... mmm! Basta finalmente lasciarmi tentare da quel numero di Sin City che non ho ancora letto e quel genio di Frank Miller mi fa ripiombare nel baratro!!!
Ma come si fa? Ma perchè? Mi chiedo, serve uno psicologo?
E' una dannazione! Sprofondo nei neri di "quel bastardo giallo", mi sommergono quei meravigliosi neri di "un duro addio" e ricordo quei neri parlanti di "una donna per cui uccidere"... ed allora penso di buttarli dentro ad un paesaggio... ci ragiono un pò su, mi ricordo di un paio di controluce a Catenanuova, tento di trattenermi, ma non ci riesco... è più forte di me. Bravi fotografi mi hanno già ripetuto decine di volte che non si fa... Dai lasciamo perdere, tienila nel cassetto, sai già cosa succederà, ti diranno che i neri sono chiusi e che hai perso informazioni! Lascia stare!!!
Frank guida i miei pensieri, non sono io, vi chiedo scusa, lo so non si fa... "Frank VAI VIA"!!!!

...BANG, VROoooM, CLICK!

"Lasciami in pace"!!! Lo sanno tutti, i neri non possono chiudersi così!!!"

....SHHHH!!! Contrastoooooo! NERI a paletta!!! Alza la curva, sposta il cursore!!!

"VATTENE FRANK, lasciami stare"!!!

Nick name..... PAssword........

"Frank non lo fare, non la postare"!!! "il file è stato caricato con successo"...
http://www.acaf.it/new/cm/displayimage.php?album=lastupby&cat=0&pos=28&uid=601
 
Riporta a un moderatore   Loggato Loggato  
 
Ultima Modifica: 2013/07/24 19:26 Da alb.o.
  Per scrivere in questo Forum è prima necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#6932
simone.sapienza (Utente)
utente senior
Messaggi: 112
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio La mia passione: la fotografia Ubicazione: Siracusa Compleanno: 1990-09-22
Re:"chiudi i neri" o "non chiudi i neri"? 9 Anni, 5 Mesi fa Karma: 0  
Alberto questa discussione non mi è nuova!

Personalmente chiudo spesso i neri. Soprattutto se mi piace drammatizzare il bianco/nero, se quei dettagli anneriti non sono importanti per il mio scatto.
Ma chissà forse è solo una motivazione che inconsciamente mi dò per nascondere i folletti (pixel di rumore che puoi chiamare singolarmente per nome, op.cit. Simone Raeli ) che spuntano con la mia macchina. Forse. Magari chiuderei anche con la macchina del futuro.
Ma per adesso posso dirti che se la scelta del bn è fatta perchè mi interessa più il significato della foto che l'aspetto esteriore della foto stessa, cosi come non mi pesa perdere le informazioni del colore, spesso non mi pesa togliere le informazioni di quella piega del vestito se non è fondamentale ai fini del significato.

Benvenuto anche a me nel club dei paranoici e teoremi?
 
Riporta a un moderatore   Loggato Loggato  
 
  Per scrivere in questo Forum è prima necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#6933
alb.o (Utente)
utente gold
Messaggi: 359
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Ubicazione: Catania Compleanno: 1973-03-08
Re:"chiudi i neri" o "non chiudi i neri"? 9 Anni, 5 Mesi fa Karma: 2  
Ciao Simone, si è vero molto velocemente ne abbiamo parlato... è solo che in qualche modo possessioni a parte, questa notizia non mi ha lasciato proprio indifferente! Avevo, e probabilmente per ora ho ancora spesso un bianco nero molto deciso; in alcuni casi brucio di proposito bianchi e neri, proprio perché sento il bisogno di farlo...
All'epoca di questa rivelazione: "Alberto stai attento perché BRUCI i neri, NO, non si fa", confidatami peraltro da parte di un fotografo che stimo e che ha contribuito almeno in un paio di occasioni importanti alla mia "crescita fotografica" (gli sono di fatto quindi riconoscente), la notizia mi ha davvero scosso!
Tutt'oggi ho costantemente la paura di eccedere, eppure io ho bisogno di farlo... Credevo e per la verità lo credo tuttora, che non esisti una regola scritta sui neri, ma forse esistono correnti di pensiero diverse! Ed allora ho bisogno che qualcuno mi dia una sorta di benedizione e dica VAI fai quello che pensi sia giusto, purché sia motivato... o qualcosa del genere!
Ecco il motivo per cui ho sentito il bisogno di riaprire un dibattito sull'argomento! Mi piacerebbe sentire i nostri navigati amici, che di fotografia ne sanno da vendere, che con il bianco nero ci sono cresciuti, che nelle camere oscure ci passavano le giornate... Ho bisogno di confronto e conforto.
Da parte mia ho tentato di darmi una risposta e come sempre in questi casi più che chiedere in giro ho pensato bene di aprire i libri, così ho scavato un po' vagando da est ad ovest nel firmamento dei grandi fotografi, finchè mi sono ricordato di uno dei miei fotografi preferiti, ed ho chiesto a lui...

"Egregio Signor Koudelka" gli ho chiesto, "ma lei, con Frank Miller come sta messo"? Non mi ha risposto, ma mi ha regalato un libro che si chiama Zingari. Io li la mia risposta l'ho trovata... Volevo però sapere cosa ne pensate voi e se qualcun altro si è mai posto questo problema! Sappiate che per me questa cosa è importante e mi piacerebbe davvero sentire altri pareri, quindi...

Notte Alberto... Stasera Federico di dormire non ne vuole proprio sapere e mi tocca giocare con i Toy Story, tutta roba coloratissima, quindi nessuna paura, per stasera niente possessioni!

 
Riporta a un moderatore   Loggato Loggato  
 
Ultima Modifica: 2012/05/11 00:05 Da alb.o.
  Per scrivere in questo Forum è prima necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#6934
salvo canuti (Utente)
*Socio Fondatore*
Messaggi: 138
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Re:"chiudi i neri" o "non chiudi i neri"? 9 Anni, 5 Mesi fa Karma: 0  
La fotografia è una forma d’arte ? Meno dubbi,caro Alberto. Per un lungo periodo ho cercato una risposta . Anni d urante i quali si alternavano improvvise certezze a ricadute sconfortanti. Poi in una serata Acaf il nostro Pippo Pappalardo ebbe a pronunciare una frase che fu come un lampo :
” La fotografia può ingannare ? se si è una forma d’arte !!!”
Non ricordo se il dettato fosse suo, per me poco importava .Finalmente avevo una risposta che convinceva me.
Mi piace anche riportare l’affermazione,stavolta di Ferdinando Scianna che tra il serio ed il faceto ma sicuramente interessato dichiara :” Mi chiedono spesso se la fotografia è un arte, io rispondo se non lo è tanto peggio per l’arte !
Tornando ai tuoi dubbi , chiudere i neri ? Utilizzare il mosso sia esso concettuale o formale ? Sovraesporre fino a perdere la definizione dei contorni ? Muovere leggermente la fotocamera in senso verticale durante lo scatto ? ecc. ecc. Sono equivalenti a tutte quelle tecniche che pittori,scultori, creatori di installazioni utilizzano per esprimere,comunicare le loro idee, altri linguaggi non gli appartengono.!
Non puoi chiedere se bruciare i bianchi o chiudere i neri sia corretto e fino a che punto. L’unica domanda che
potrai porre all’osservatore della tua stampa potrà essere se apprezza ,legge, definisce ,recepisce,riconosce,
condivide il tuo messaggio. Massima libertà di espressione !
Anch'io ho incontrato KOUDELKA ,strano ,a me ha regalato CAOS ...e c c e z z i o n a l e !

Salvo
 
Riporta a un moderatore   Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è prima necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#6935
Caristofane (Utente)
Carpe diem!
utente platinum
Messaggi: 447
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Socio Nr.: 409 Sesso: Maschio Compleanno: 1964-12-15
Re:"chiudi i neri" o "non chiudi i neri"? 9 Anni, 5 Mesi fa Karma: 2  
"L'arte moderna ha la grande forza di rappresentare emozioni e cioè non quello che si vede bensì quello che si sente." ...

"Abbiamo dunque un'opera nuova quando avvertiamo in essa un diverso modo di percepire la realtà. " ...

"Quello che ci cattura, ci emoziona di Van Gogh è che egli rappresenta la propria emotività, il proprio malessere: quel malessere che è il fondamento dell'arte contemporanea."

Vittorio Sgarbi: " Lezioni private", Mondadori ed.

Mi sembra che vada nella tua direzione!
Ho risposto alla tua domanda?

Emanuele

 
Riporta a un moderatore   Loggato Loggato  
 
Ultima Modifica: 2012/05/11 18:40 Da Caristofane.
 
E\' un\'illusione che le foto si facciano con la macchina... si fanno con gli occhi, con la testa e con il cuore.
Henri Cartier-Bresson

Chi non sa fare una foto interessante con un apparecchio da poco prezzo, ben difficilmente otterrà qualcosa di meglio con la fotocamera dei suoi sogni.
Andreas Feininger
  Per scrivere in questo Forum è prima necessario registrarsi come utenti di questo sito.
#6938
alb.o (Utente)
utente gold
Messaggi: 359
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Ubicazione: Catania Compleanno: 1973-03-08
Re:"chiudi i neri" o "non chiudi i neri"? 9 Anni, 5 Mesi fa Karma: 2  
Caro Salvo, caro Emanuele...
La fotografia è una forma d'arte!
Un'affermazione pesante, ma vera?

Ne ho sentito tanto parlare, ma mi sembrava non potesse interessare me! Ho sentito, ma non ho ascoltato, fino a stasera! Pensavo che per i grandi, grandissimi fotografi questa potesse essere un'affermazione sicuramente vera, ma per i comuni mortali, per i fotoamatori potesse essere in qualche modo un autocelebrazione fatta proprio per darsi un tono... In entrambi i casi non mi interessava... era un tema chenon poteva riguardare me! Chi affronta un corso base, infatti, non può avere tempo da perdere con questioni filosofiche, c'è il diaframma, il tempo, la profondità di campo e la post produzione, assolutamente da imparare ed alla svelta... Dopo un po' però inizi ad approfondire, inizi a controllare la tecnica, a conoscere i primi grandi fotografi ed inizi a sperimentare. Inizia il momento in cui ti fai altre domande, il momento in cui inizi a crederci di più e tenti di superare alcuni limiti, ma non troppo altrimenti chissà che bastonate... Ma i limiti che hai superato, diventano limiti ancora più grandi, non ti senti appagato, anzi... la vita si complica sempre più perché entri nel campo dell'ignoto, inizi a chiederti come esprimere alcuni aspetti, alcune emozioni, alcuni concetti e ti accorgi che gli strumenti che conosci non bastano, dovresti oltrepassare il campo del lecito... E qui casca l'asino! Il lecito? Cos'è lecito? cosa no? Chi stabilisce le regole? I neri, i mossi, e tutto ciò che dici Salvo...

D'un tratto una sera inizi a scherzare con il tuo disegnatore preferito e grazie ad un paio di amici intuisci la risposta che cercavi, forse in maniera definitiva!!!

grazie salvo

Se la fotografia è un arte... e lo è, hai ragione tu, non esistono limiti, bisogna solo saperli piegare alle nostre necessità!

Grazie Salvo, grazie Emanuele mi avete liberato all'interno di un mondo che stavo perlustrando con le mani legate!!!

Wow...


Fraaaaaaaaank VIENI QUI, abbiamo da fareeeeeeee!!!
 
Riporta a un moderatore   Loggato Loggato  
  Per scrivere in questo Forum è prima necessario registrarsi come utenti di questo sito.
Vai all'inizio pagina Rispondi al messaggio
Powered by FireBoardscarica gli ultimi messaggi sul tuo computer!

Social network

Segui l'ACAF

instagram.png fb-art.png twitter-logo.png
youtube-128.png