ACAF - Associazione Catanese Amatori Fotografia

 
  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
ACAF Forum
Benvenuto/a, Ospite
Prego Accedi o Registrati.    Password dimenticata?
E infine Pier Giorgio Branzi (1 in linea) (1) Visitatore
Vai a fine pagina Rispondi al messaggio Preferiti: 0
Discussione: E infine Pier Giorgio Branzi
#10434
PipPap (Utente)
utente platinum
Messaggi: 860
graphgraph
Utente non in linea Clicca qui per vedere il profilo di questo utente
Sesso: Maschio Ubicazione: catania Compleanno: 1952-11-11
E infine Pier Giorgio Branzi 2 Mesi fa Karma: 9  
Pare che abbiamo concluso questa viaggio antologico nel Reportage fotografico più qaulificato di questo secolo.
E non poteva mancare P.G.Branzi, mio maestro prima che mio amico, tante volte incontrato a Catania, a Roma, nella sua Firenze.
La sua fama è cresciuta per l'attività televisiva di corrispondente RAI da Mosca e da Parigi.
Ma chi ha amato la fotografia maturata nella grande cultura politica e sociale della Toscana del dopoguerra non può trascurare il contributo sinceramente geniale del nostro fotografo.
Imbevuto di una tradizione culturale assai attrezzata ideologicamente e spiritualmente, il Nostro ha recuperato la lezione dei pittori toscani,quella delle avanguardie dei primi Circoli fotografici e, sopratutto, l'aristocraticità umile del loro sguardo,
Ritenuto uno dei migliori ritrattisti in assoluto io, invece, vi propongo la sua visione a volte surreale del mondo, spesso esemplificata in un segno essenziale dove le domande contano più delle risposte e dove il nero litiga col bianco dei suoi capelli.

In edicola serie Reportage - Corriere della Sera
 
Riporta a un moderatore   Loggato Loggato  
 
Ultima Modifica: 2019/08/13 10:44 Da PipPap.
  Per scrivere in questo Forum è prima necessario registrarsi come utenti di questo sito.
Vai all'inizio pagina Rispondi al messaggio
Powered by FireBoardscarica gli ultimi messaggi sul tuo computer!

Social network

Segui l'ACAF

instagram.png fb-art.png twitter-logo.png
youtube-128.png