ACAF - Associazione Catanese Amatori Fotografia

 
  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
Marted́ 3 Dicembre 2019 - ore 20:30 PDF Stampa E-mail
martedi_rosso_laudani_550.jpg

Martedì 3 dicembre SERATA RISERVATA AI SOLI SOCI del tutto originale!

Il nostro ospite, Pippo Laudani di sorprenderà con tecniche particolari di fotografia! L'autore della serata ha pensato la seguente scaletta:

1) Foto con luce di WOOD tramite colori fluorescenti
2) Sotto luce di WOOD distribuirò dei pennarelli colorati invitando i presenti a scrivere il colore del pennarello.... tante risate!!!
3)Tramite un marchingegno elettronico sensibile al rumore faccio scattare un flash per costruire immagini altrimenti impossibili
4) Visione di stampe fotografiche di vario formato ottenute con tecnica eliografica

NON MANCATE, CI SARA' DA DIVERTIRSI!!!

----------------------
Nascetti il... anzi, i miei genitori mi fecero nascere il giorno 18 del mese di Settembre dell'anno 1948, dopo questo avvenimento di grande risonanza, in quanto primogenito,
non accadde nulla degno di nota, finché non conobbi uno dei miei zii che si occupava di ritrattistica professionale: cioè faceva foto alle persone.

Così il nostro amico ospite dei nostri ormai famosi incontri del martedì, Pippo Laudani per gli amici (mago Merlino), mi racconta dei suoi inizi:
Furono anni piacevoli , lo zio gli dava tantissime spiegazioni, ma lo attirava poco la fotografia molto la “lira che guadagnava”, ma poi verso i venti anni, mi racconta, che la conoscenza delle fanciulle gli fa comprendere che la fotografia era cosa gradita e motivo di amicizie.

Appena le finanze divennero corpose comprai una reflex.
Quando provai ad usarla entrai nel panico: la mia conoscenza della macchina dello zio non aveva a che vedere con la reflex, non usava il rullino, ma utilizzava una "lastra" grande e faceva soltanto due scatti per volta, inoltre c'era molto spazio per le regolazioni dei tempi e dei diaframmi, non aveva le pile e mancava praticamente di tutto.

Comunque la passione mi assalì e mi innamorai di questa forma artistica.
Dopo arrivò il diploma, perito elettrotecnico, Mi mossi in vari percorsi lavorativi relativi al diploma, ottenni ottimi ritorni in esperienza e reddito tanto che come ultimo lavoro retribuito ebbi il piacere di partecipare alla conduzione manutentiva degli apparati elettrici della pista dell'aeroporto Fontanarossa.

Non abbandonai mai la fotografia, ho fatto moltissime esperienze, in compagnia di costruttori, restauratori, pubblicitari, editori, privati, ho collezionato oltre sessantamila diapositive usando quasi sempre "50 ASA" e un parco ottiche da 8mm a 1000mm.

Un grosso contributo lo devo agli Amici dell'ACAF con i quali ho percorso molte nuove strade estremamente potenti.
Non ho mai vinto nessun vero premio, il mio piacere reale è gestire l'IMMAGINE, in tutti i suoi aspetti.

Quando lasciai l'ACAF non lasciai i soci ACAF, è rimasto un ricordo vivo e affettuoso sino a tutt'ora, per fortuna alcune esperienze sono "non ripetibili"!!!

Pippo Laudani

 
< Prec.   Pros. >

Programmazione ACAF

< Novembre 2019 >
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
28 29 30 31 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 1
< Dicembre 2019 >
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
25 26 27 28 29 30 1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 1 2 3 4 5

In Evidenza

Seguici anche su facebook