ACAF - Associazione Catanese Amatori Fotografia

 
  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
Marted́ 15 Ottobre 2019 - ore 20:30 PDF Stampa E-mail
martedi_giallo_docufilm_550.jpg

Ad un mese dalla scomparsa del grande fotografo Robert Frank, serata dedicata alla visione del docufilm "Don't Blink"
--------------
SERATA RISERVATA AI SOCI
--------------

Con le sue opere Robert Frank ha rivoluzionato i canoni della fotografia e del cinema indipendente, ritraendo la vera essenza degli Stati Uniti, documentando, fra gli altri, la Beat Generation e la carriera dei Rolling Stones, ed esplorando i legami familiari e l’amicizia, la memoria e la perdita.
Robert Frank, che si è raramente concesso a interviste, accetta qui di essere ripreso dalla telecamera di Laura Israel, sua fidata collaboratrice, e si presenta con onestà e sincerità, scendendo nel suo io più solitario e nascosto.
Il film lo racconta come artista e come uomo, dalle sperimentazioni cinematografiche oltre il documentario, ai progetti fotografici, fino alla vita privata, alle amicizie e alla drammatica perdita dei figli, per tracciare uno straordinario ritratto, poetico e ruvido al tempo stesso.
Alla proiezione seguirà un approfondimento giorno 26 novembre con una serata dedicata all'attività di fotografica di Robert Frank che ha dato vita attraverso la pubblicazione di "The Americans" di una nuova concezione della fotografia, stravolgendone, dal punto di vista formale, la visione accademica che se ne aveva fino a quel momento.
--------
SERATA RISERVATA AI SOCI

 
< Prec.   Pros. >

Programmazione ACAF

< Aprile 2020 >
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3
< Maggio 2020 >
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31

In Evidenza

Seguici anche su facebook

 

unnamed.jpg«Non temete: ecco l’annuncio di speranza. È per noi, oggi. Sono le parole che Dio ci ripete nella notte che stiamo attraversando». Il cuore della Pasqua e, di conseguenza la resurrezione, offre a tutti il diritto a sperare. 

Papa Francesco